Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

L'ISLAM

I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

XVI

L'eclissi

Abu Mas'ud riferì che il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna saiute - aveva detto:
Il sole e la luna non s'eclissano perché qualcuno sia morto:
in verità le due eclissi sono anch'esse segni di Dio. Quando le vedete, alzatevi e compite la preghiera.



Abd Allah figlio di Amr - sia soddisfatto Iddio di ambedue - riferì:
Quando c'era un'eclissi di sole, ai tempi dell'Inviato di Dio - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - si faceva questa chiamata:
La preghiera si deve fare in comune!



Raccontò al-Mugirah figlio di Su'bah:
Il giorno della morte di Ibrahim avvenne un'eclissi di sole.
La gente disse allora:
L'eclissi è avvenuta a causa della morte di Ibrahim.
Ma l'Inviato di Dio - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - ribatté:
Il sole e la luna sono anch'essi dei segni di Dio: non scompaiono né per la morte, né per la nascita di alcuno. Quando vedete un'eclissi, formulate una prece a Dio e fate la preghiera finché l'astro non si riscopre.


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |


IL SUFISMO