Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

L'ISLAM

I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

XLVIII

Il pegno


Anas - sia soddisfatto Iddio di lui - raccontò:
Il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - aveva dato in pegno la corazza per dell'orzo.
Io mi recai dal Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute -
con un pane d'orzo e del grasso fuso irrancidito.
L'avevo infatti sentito dire:
La famiglia di Muhammed - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - non aveva al mattino che un s'a, e alla sera non c era rimasto più niente: sono nove case!



Abu Hurayrah - sia soddisfatto Iddio di lui - riferì che il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - diceva spesso:
Il pegno lo si può montare, se gli si dà da mangiare, e si può bere il latte degli animali da mungere, quando siano stati dati in pegno.



Il figlio di Abu Mulaykah disse:
Scrissi al figlio di Abbas ed egli mi rispose che il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - aveva stabilito che il giuramento fosse a carico del convenuto.


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |


IL SUFISMO