Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

L'ISLAM

I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

XLI

La donazione


Abu Hurayrah - sia soddisfatto Iddio di lui - riferì che il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - aveva detto:
O donne musulmane, non disdegnate di donare alle vostre vicine foss'anche lo zoccolo di un Montone!



Al-Miswar figlio di Mahramah - sia soddisfatto Iddio di ambedue - e Marwan riferirono che il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute -, quando giunse la delegazione dei Hawàzin, si alzò in piedi tra la folla, ringraziò debitamente Iddio, e disse:
Ordunque! I vostri fratelli son venuti da noi pentiti e penso proprio di dover restituire loro i prigionieri. Chi fra voi preferisce farne loro dono, faccia pure; chi preferisce non perdere la sua parte, l'avrà quando Iddio farà cadere nelle nostre mani il primo bottino di guerra.
Ne facciamo dono! - risposero tutti i presenti



'Amir raccontò d'aver sentito al-Nu'man figlio di Basir sia soddisfatto Iddio di ambedue - dire, parlando dal minbar:
Un giorno mio padre mi diede un dono, ma Amrah figlia di Rawabàh mia madre, intervenne:
Non sarò contenta ,disse , finché non avrai chiamato a testimoniare l'Inviato di Dio -. Iddio lo benedica e gli dia eterna salute -!
Allora mio padre andò dall'Inviato di Dio - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - e gli disse:
Ecco, io ho fatto un dono a mio figlio, quello che ho avuto da Amrah figlia di Rawabah.
Adesso Amràh mi ha mandato a chiedere la tua testimonianza, o Inviato di Dio.
Hai dato agli altri figli quanto hai dato a questo? No.
Temete Iddio, disse, e comportatevi con equità verso tutti i vostri figli!
Così, quando mio padre tornò; gli dovetti restituire il dono.



Raccontò Gabir - sia soddisfatto Iddio di lui -:
Il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - mi disse:
Se arrivasse il denaro del Bahrayn, te ne darei. - il triplo di così.
Ma quel denaro non arrivò se non dopo la scomparsa del Profeta -, Iddio lo benedica e gli dia eterna salute -. Abu Bakr, allora, diede ordine a un banditore di gridar quest'annuncio: « Chi ha dal Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - una promessa o un credito, si faccia avanti! Così mi presentai e dissi:
Ecco... il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - mi ha fatto una promessa!
E Abu Bakr mi diede tre manciate di denaro.



Il figlio di Abbas - sia soddisfatto Iddio di lui - riferì che il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - aveva detto:
Chi si riprende il dono che ha fatto è come chi rimangi quel che ha vomitato.


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |


IL SUFISMO