Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

L'ISLAM

I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

LXVIII

Il ripudio


Narrava Nafi che l'aveva saputo da Abd Allah figlio di Umar - sia soddisfatto Iddio di ambedue -;
che questi aveva ripudiato sua moglie nel periodo del mestruo, ai tempi dell'Inviato di Dio - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute -. Umar figlio di alkhattab domandò all'Inviato di Dio- Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - che cosa fare in questi casi.
Ordinagli disse l'Inviato di Dio - Iddio Io benedica e gli dia eterna salute - di farla tornare presso di sé: poi la trattenga sino a che sia finito il mestruo e sia pura. Infine, se vuole, dopo di ciò la può tenere con sé... E se vuole, la può ripudiare prima di toccarla. Questa è la iddah che ha ordinato Iddio per chi pensa di ripudiare una donna.



Urwah figlio di al-Zubayr narrò che 'Aisha gli aveva raccontato l'episodio della moglie di Rifa'ah alQurazi, che era venuta dall'Inviato dl Dio - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - e gli aveva detto:
Ascolta, o Profeta di Dio Rifa'ah mi ha ripudiata rendendo definitivo il mio ripudio... Ecco, ho sposato dopo di lui Abd alRahman figlio dl Zubayr alQurazi Ma con lui.., è come... insomma, ce l'ha come la frangia di un vestito!
Hai forse intenzione - disse l'Inviato di Dio - Iddio lo benedica e gli dia eterna saluta - di tornare con Rifa'ah? No, non si può, finchè lui non avrà gustato un po' del tuo miele e tu non avrai gustato un po' del suo.



Raccontava il figlio di Abbas: Il marito di Barirah era uno schiavo chiamato Mugit, e me lo ricordo come fosse adesso girare intorno stando dietro a lei, con le lacrime che scorrevano sulla barba.
Tu, Abbas,disse una volta il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - non ti meravigli dell'amore di Mugit per Barirah e della repulsione di Barirah per Mugit?
Il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - disse poi a Barirah:
Non sarebbe il caso che tu ritornassi da lui?
Inviato di Dio, rispose, me lo comandi?
No.... É solo una mia mediazione.
No! disse lei, i Allora la cosa non m'interessa.



RaccontavaNafi che il figlio di Umar, quando fu interrogato sul matrimonio con le Cristiane e le Ebree, disse:
Ecco Iddio ha proibito le politeiste ai credenti; e riguardo al politeismo non conosco nulla di più grave di una donna che dica che Gesù è il suo Signore, quando Egli non è che uno fra gli adoratori di Dio.



Humayd al-Tawil aveva sentito dire da Anas figlio di Malik:
L'Inviato di Dio - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - giurò di astenersi dalle sue donne all'epoca in cui aveva il piede fuori posto. E se ne stette chiuso in una sua cameretta ventinove giorni; poi scese e gli dissero:
Ma, Inviato di Dio, non avevi giurato, per un mese?
Il mese,disse, è di ventinove giorni.



Raccontò Abu Hurayrah:
Un uomo venne dal Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - e gli disse:
O Inviato di Dio, mi è stato partorito un bambino nero.
Hai dei cammelli? disse.
Sì! E di che colore sono?
Rossicci.
Forse,disse, ne hai anche di color grigio cenere?
Si!
E questo com'è successo?
iForse, rispose, era così una qualche disposizione ereditaria... ».
Allora, disse, può darsi che ciò sia successo anche a questo tuo figlio.



Raccontava Yazid che il figlio di Sihab gli aveva scritto:
Ubayd Allah figlio di Abd AIIah aveva saputo da suo padre che egli aveva scritto al figlio di al-Arqam chiedendogli di domandare a Subay'ah al-Aslamiyyah che cos'era stato deciso dal Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute -.
La risposa fu:
Ha deciso per me ch'io mi sposi quando avrò partorito.
Al-Miswar figlio di Mahramah riferì dio Subay'ah al-Aslamiyyah aveva partorito dopo la scomparsa di suo marito, di notte. Ella era poi andata dal Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - domandandogli il permesso di risposarsi. Egli gliel'aveva dato e lei s'era sposata.



Torna all'indice


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |


IL SUFISMO