Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

L'ISLAM

I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

16-19 Novembre 2012

IL CANTO DEL CUORE

Seminario di danza sufi

Quando il Cuore ritrova la Sua Voce
allora ha inizio la Danza…

Sheikh Ahmed Dede

Ramacca (Catania)

Giovedì 15 Novembre incontro aperto a tutti a Palermo (ore 21.00)

I Sufi sono i mistici dell’Islam e la danza roteante è la loro pratica più conosciuta in occidente.

Fu Mevlana Jalaluddin Rumi, il grande poeta e mistico vissuto nel XIII sec., il fondatore della scuola Mevlevi a Konia in Turchia ad iniziare la Via dei dervisci roteanti.

Attraverso la Danza i dervisci ricercano l’unione con il proprio Creatore, in un girare vorticoso attorno al proprio cuore che è il luogo di tale estatico incontro, il luogo dove l’amante ricerca desideroso il bacio d’amore dell’Amato. Ma il danzatore non tiene niente per sé, giacché “è solo donando che si riceve”: ecco allora che con la mano destra aperta al Cielo egli riceve questa ‘corrente d’amore’ e con la sinstra rivolta verso la terra, dopo aver volteggiato attorno al cuore, questa corrente viene trasmessa a tutto il Creato…

Sheikh Ahmed Dede è stato iniziato all’Ordine Sufi Mevlevi e all’Ordine Naqshbandi e autorizzato all’insegnamento della Danza Roteante Mevlevi dal 40° Gran Maestro dell’Eccelso Ordine Naqshbandi Shaikh Nazim Adil Al-Haqqani a Cipro. Di origini Indonesiane vive con la sua famiglia in Olanda e chi lo incontra viene subito pervaso dalla sua dolcezza ed umiltà. Le meditazioni della Tradizione Sufi e i Canti accompagnati dalla sua voce struggente uniti alla Danza sono un’esperienza di risveglio interiore per toccare quella corda del nostro cuore che troppo spesso nel quotidiano ci dimentichiamo di suonare…

Sheikh Ahmed Dede

Locandina

 

Programma:

Venerdì: alle ore 21.00 ha inizio il seminario, aperto ai partecipanti e a tutti coloro che sono incuriositi dal mondo dei Sufi, compresi coloro che sono incerti sul partecipare anche nei giorni successivi allo stesso . La serata si concluderà intorno le 24.00 / 01.00.

Sabato: il Seminario avrà inizio intorno alle 10.30, con le danze, la stupenda voce narrante e cantante di Shaikh Ahmed Dede, l’armoniosa traduzione di Shaikh Jamaluddin capace di trasmette in pieno il messaggio profondo del maestro (shaikh), e la melodiosa armonia musicale dell’arpa celtica, fino alle 13.00. Dopo di che Pausa Pranzo/Relax/Condivisione (questo stacco di tempo, non è da considerarsi al di fuori del Seminario, ma sarà atto alla condivisione del cibo, alla collaborazione comune, alla preghiera, al parlare, conoscersi, confrontarsi, in uno spirito di fratellanza umana).  Alle 16.30 si continuerà l’incontro fino alle 19.00 circa. Ci sarà un altro stacco per la Pausa Cena/Relax/Condivisione.

Si riprenderà alle ore 21.30 con la danza Derwish ed accompagnamenti musicali. Questa parte dell’incontro è aperta a tutti. La serata si concluderà intorno le 24.00 / 01.00.

Domenica: si ricomincerà intorno alle 10.30, fino alle 13.00. Si concluderà il Seminario con il pranzo comunitario/Relax/Saluti.
Lo svolgimento delle attività potrà variare secondo le esigenze dello Shaikh, dei padroni di casa o dell’organizzazione.

Coloro che decidessero di pernottare in loco sono pregati di venire muniti di una copia del documento d’identità da consegnare e di sacco a pelo o coperta. Ci sono vari letti e/o cuscinoni da posizionare a terra, per quel che riguarda le donne, max 12 posti in un piano a se stante, mentre  gli uomini si accomoderanno come meglio possono nella sala dove si svolge il Seminario,  sui tappeti, con sacchi a pelo e/o coperte. La mattina verrà imbandito un tavolo buffet per la colazione,  sarà  quindi gradita un’ offerta libera in una cassettina apposita con su scritto …  DONAZIONE.

Se si preferisce maggior confort, c’è la possibilità di usufruire di una pensione o un B&B, a proprie spese.

Si ricorda agli interessati che il numero massimo di adesioni è di 50 unità.

Per confermare la presenza e per maggiori informazioni scrivere a: mgcuoio@tiscali.it e/o telefonare a  Giuseppe (Suleyman) al: 388 69 67 489

Vedi pagina Facebook dell'evento

Prezzi ed iscrizione


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |


IL SUFISMO