Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

I Principi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

Al-Muhsî

Colui che tiene il conto (di tutte le cose)

Olio su tela 16 x 16 pollici

Egli (swt) tiene i conti delle azioni dei Suoi servi, grandi e piccole, importanti e irrilevanti, buone e cattive, segrete e palesi, pubbliche ed intime. Egli (swt) ne terrà conto e le ricompenserà, se sono di bene con il bene e se sono di male, con lo stesso.
Poiché Egli (swt) tiene conto di ogni cosa, allora Egli (swt) è Colui Che vigila ed osserva i Suoi servi di giorno e di notte, nulla Gli sfugge. L'Altissimo - gloria a Lui - dice:
… Allah osserva ogni cosa. Corano XXXIII. al-Ahzàb, 52.
Egli (swt) Si è proibito l'ingiustizia, nemmeno del peso di un atomo, e se c'è un bene Egli (swt) lo moltiplica e darà un'enorme ricompensa.
Egli (swt) ben conosce il numero degli uomini, maschi e femmine, piccoli e grandi, da quando li ha creati fino all'Ultimo Giorno.

--------------------------------

Da Hadrat al-hadarât al-jâmi‘a li-l-asmâ’ al-husnà capitolo 558 delle Conquiste o Rivelazioni meccane (Futûhât Makkiyya) di Ibn ‘Arabî.

Colui-che-comprende, il Contatore, l’Enumeratore che registra e comprende tutte le cose numerabili, tanto le lettere (hurûf) quanto le entità dell’esistenza, dato che la finitudine (tanâhî) – che comprende il computo (ihsâ’) divino – non corrisponde se non agli esseri esistenziati (mawjûdât), di modo che questa coseità (šay’iyya)[1] delle cose numerabili è la coseità dell’esistenza effettiva (šay’iyya al-wujûd)[2] e, secondo la Sua Parola, “Lui ha il conto esatto di tutte le cose (šay’)” (Cor. 72:28).

1) La condizione di essere cosa od oggetto.

2) La coseità dell’esistenza effettiva (šay’iyya al-wujûd) in opposizione alla coseità dell’inesistenza o coseità dell’esistenza immutabile.

… Gli è ben noto tutto ciò che li concerne e tiene il conto di tutte le cose.
Corano LXXII. al-Jinn, 28

Calligrafie originali di Hafez, New York.
Visitate il suo sito all'indirizzo: www.arthafez.com


Il Sacro Corano | Il Profeta | Il Sufismo | Ascolta lo dhikr | BibliografiaLa moschea
Link | Mappa sito | Download | La preghiera |I segni dell'Ora | Calligrafia |

 

Shaikh Abdullah

Ascolta lo Dhikr

Parabole sufi

ARTE ISLAMICA

La poesia

Musica e danza

Architettura

La Calligrafia