Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

L'ISLAM

I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

Nella strada del profumieri

Uno spazzino, passando nella strada dei profumieri, cadde a terra svenuta. La gente provò a rianimarlo con soavi profumi, ma il suo stato peggiorò.
Finalmente, un vecchio spazzino che passava di là, in un batter d'occhio si rese canto della situazione e mise sotto il naso del collega un po' di spazzatura puzzolente. La spazzina riprese conoscenza immediatamente ed esclamò: "Questo si che è profumo!".
Dovete prepararvi al momento di transizione, dove non ci sarà nulla di tutto ciò a cui siete abituati. Dopo la morte, la vostra identità dovrà rispondere a stimoli di cui potete avere un'anticipazione su questa terra.
Rimanere attaccati alle poche case the vi sono familiari non potrà che rendervi infelici, come accadde ala spazzina con il profumo nella strada dei profumieri.

* * *

Questa parabola parla da sé. El-Ghazzali la usa nella sua Alchimia della felicità (XI secolo) per illustrare l'insegnamento sufi secondo il quale solo alcuni elementi dell'esistenza ordinaria hanno qualche affinità con "l'altra dimensione".


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |


IL SUFISMO