I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

 

 

 

 

 

XXXIX

La fedeiussione

La parola di Dio - Egli Ŕ l'altissimo -:
..e quanto a coloro coi quali avete stretto un patto, date ad essi la loro porzione di ereditÓ... (IV, 37).



Anas - sia soddisfatto Iddio di lui - raccont˛:
Venne da noi Abd ai-Rahman figlio di 'Awf e l'Inviato di Dio - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute strinse un patto di fraternitÓ fra lui e Sa'd figlio di Rabi.



Raccont˛ 'Asim:
Una volta domandai ad Anas - sia soddisfatto Iddio di lui -:
Hai per caso sentito dire che il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - abbia detto:
"Non c'Ŕ "Hilf"(patto di alleanza che uno straniero stipulava legandosi ad una trib¨) nell'IslÓm ?
Al contrario mi rispose.
Il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - strinse un hilf tra i Coreisciti e gli Ansar in casa mia.



Gabir figlio di Abd Allah - sia soddisfatto Iddio di ambedue - raccont˛:
Un giorno il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - mi disse:
Se giÓ fosse arrivato il denaro dal Bahrayn, ti avrei giÓ dato questo, questo e questo...
In realtÓ il denaro del Bahrayn arriv˛ soltanto dopo la scomparsa del Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute -; quando arriv˛, Abu Bakr diede l'ordine di annunciare pubblicamente:
Chi ha col Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute -
un conto o un credito, venga da noi.
Io andai e dissi:
Ecco, il Profeta - Iddio lo benedica e gli dia eterna salute - mi disse questo e questo.
Ab¨ Bakr prese per me una manciata di denaro: lo contai, e assommva a cinquecento. Poi mi disse:
Prendine ancora il doppio.



Torna all'indice


Il Corano | Il Profeta | Sufismo | Ascolta lo dhikr | BibliografiaLa moschea
Link | Download | La preghiera |I segni dell'ora | Calligrafia |